20120723140229315 0001 carLa Unione Polisportiva Reanese nasce nel lontano 1954, ad opera di un gruppo di appassionati.

Inizialmente iscritta alla UISP, nel 1962 venne regolarmente affiliata alla Federazione Italiana Giuoco Calcio: furono da allora anni di successi, con la società militante nei campionati di eccellenza e promozione, a contatto con le società più significative della regione.

Dopo una breve parentesi che, dalle vittorie in prima categoria, la portò alla terza, la società riuscì in poco tempo a risalire brillantemente in prima categoria, con la passione e la volontà di un gruppo di giocatori e la capacità da tutti riconosciuta dell’allenatore, Mister Antonio Geissa.

La storia della Reanese continua con il salto dalla prima categoria alla promozione nella stagione 2010/2011, dopo gli spareggi nei play-off con S.Lorenzo Isontino e Sesto Bagnarola.

Per 25 anni la società è stata presieduta con costanza, passione e spirito di sacrificio, da Pietro Di Giusto, coadiuvato da collaboratori capaci e volenterosi.

Nel 2006 la Presidenza è passata a Salvatore Scilipoti, che da ottimo dirigente interpreta con senso di misura la guida della società: sarebbe troppo lungo elencare i bravi allenatori che si sono susseguiti nel corso degli anni, a tutti loro il plauso della società.

La società attualmente conta più di cento tesserati nel settore giovanile, con scuola calcio, pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi e juniores.

Da segnalare le diverse vittorie a livello giovanile, campionato locale giovanissimi, campionato provinciale allievi e campionato provinciale juniores. 

Nella foto, da sinistra: Chiandetti Alfiero, Picco Giuseppe, Sbuelz Carlo, Di Giusto Pietro, Vicario Giancarlo, Mansutti Valter, Miconi Franco, Tarnold Dino, Del Fabbro Carlo, Miotti Valerio, Casco Silvano, Nadalutti Lido (Presidente)

 

... pagina in costruzione...

 

IMG 20180210La ASD UP Reanese si affida a professionisti qualificati per quanto riguarda la Medicina dello sport, gli esami strumentali e le cure riabilitative.

Vengono inoltre periodicamente programmati corsi di Primo Soccorso per gli interventi in ambito sportivo.

Recentemente, i dirigenti della Reanese Sandro Anastasia, Paolo Calligaro, Fabrizio Gabino, Astrit Resuli e Maurizio Le Grazie hanno frequentato presso la S.O.G.I.T. di Cassacco il corso per esecutore BLSD (Basic Life Support Defibrillation), che fornisce un addestramento di base sulle manovre di rianimazione in caso di arresto cardiaco e/o respiratorio, e sull'utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

Carta diritti dei bambini

La seguente Carta dei diritti dei bambini e dei doveri degli adulti vuole essere un utile strumento per conoscere meglio il mondo calcistico giovanile affinchè i "nostri adulti" genitori, tecnici e dirigenti, comprendano il delicato ruolo educativo che occupano e si assumano le relative responsabilità, per favorire la formazione di buoni sportivi, ma soprattutto di ottimi cittadini.

Leggi tutto...