Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookies policy

Cliccando su "Ok" acconsenti all’uso dei cookie.

Bodigoi

 

CURIOSANDO TRA LE REGOLE DEL GIOCO DEL CALCIO

QUINDICESIMA PUNTATA

 

Un difensore inizia a trattenere un avversario fuori dell'area di rigore,ma finisce di trattenerlo all'interno di detta area. Dove dovrà ritenersi concretizzata l'infrazione e quale deve essere la decisione dell'arbitro?
Accorderà un calcio di rigore, perché il fallo si è concretizzato all'interno dell'area.


Che cosa si intende per carica?

L'atto di caricare un avversario può essere realizzato sotto le seguenti circostanze:
-“spalla a spalla” (non al centro della schiena dell'avversario), tenendo conto delle differenze in altezza, peso, forza;
-con il pallone a distanza di gioco e senza usare braccia o gomiti;
-con uno o entrambi i piedi a contatto con il suolo del terreno di gioco.
E' un infrazione caricare un avversario in un modo negligente, imprudente o con vigoria sproporzionata.
Non è, invece, da considerarsi infrazione, un contatto non violento né pericoloso effettuato, spalla contro spalla, con un avversario che ha il pallone a distanza di gioco.


Possono i giocatori di entrambe le squadre rifiutarsi di effettuare l'intervallo di metà gara?

No. I calciatori hanno diritto a una pausa (per prassi, non meno di cinque minuti e, di norma non più di quindici) fra i due tempi e l'arbitro ha il dovere di garantirlo.



Un calciatore esegue rapidamente un calcio di punizione e segna una rete. L'arbitro non ha avuto l'opportunità di alzare il braccio per indicare che il calcio di punizione era indiretto. Quale dev'essere la decisione dell'arbitro?
Il tiro deve essere ripetuto perché l'infrazione iniziale doveva essere sanzionata con un calcio di punizione indiretto ma l'arbitro non ha avuto l'opportunità di segnalarlo e ciò potrebbe aver indotto in errore il calciatore che ha eseguito il tiro.

 

Cos'è l'area tecnica?
L'area tecnica si estende lateralmente un metro per parte oltre le panchine e, in avanti, fino a un metro dalla linea laterale. Le persone autorizzate a prendere posto nell'area tecnica, devono essere identificate prima dell'inizio della gara. Una sola persona alla volta è autorizzata a dare istruzioni tecniche.

 

Durante la fase finale dei tiri di rigore per determinare la squadra vincente della gara è possibile effettuare sostituzioni?
L'unica sostituzione che si può effettuare, a condizione che non siano già state effettuate tutte le sostituzioni consentite, è quella del portiere  che si infortuna ed è impossibilitato a continuare. Tranne questo caso, solamente i calciatori che terminano la gara da titolari possono prendere parte ai tiri di rigore.

Ricerca

I nostri Sponsor

Copyright U.P. Reanese © 2013. All Rights Reserved.