Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire i servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookies policy

Cliccando su "Ok" acconsenti all’uso dei cookie.

Bodigoi

 

A PROPOSITO DI :

GOL O NON GOL

 

Analizziamo cosa dice il regolamento del gioco del calcio a proposito sulla segnatura di una rete, ma in modo particolare cosa succede se viene segnata una rete in determinate riprese di gioco.

“Una rete è segnata quando il pallone ha interamente superato la linea di porta tra i pali e sotto la traversa, a condizione che nessuna infrazione alle regole del gioco sia stata precedentemente commessa dalla squadra che ha segnato una rete”.

E' improbabile che accada, ma è curioso saperlo, che se un portiere dopo aver fatto una parata rinvia il pallone con le mani e segna una rete, questa è valida in quanto non è stata commessa nessuna infrazione.

Su rimessa laterale non può essere segnata direttamente una rete, il gioco sarà ripreso con un calcio di rinvio; ma nemmeno un autorete. Il gioco riprenderà con un calcio d'angolo. Se il portiere però tocca il pallone con l'intento di evitare un'autorete (che nel caso specifico non esiste), la rete sarà convalidata.

Su calcio d'angolo si può segnare solo nella porta avversaria, anche qui, come in precedenza non si può fare “direttamente” un autorete.

Su calcio d'inizio si può tirare direttamente in porta e nel caso in cui si segni la rete sarà valida.

Su rimessa da parte dell'arbitro, nel momento in cui il pallone entra in gioco è cioè tocca il terreno di gioco, se il pallone viene calciato direttamente nella porta avversaria il gioco riprenderà con un calcio di rinvio, se invece viene calciato direttamente nella propria porta, il gioco riprenderà con un calcio d'angolo.

Su un calcio di punizione diretto o indiretto, battuto dai difendenti all'esterno della loro area di rigore non si potrà mai segnare direttamente un autorete e il gioco riprenderà con un calcio d'angolo. Se la punizione invece era in area di rigore e il pallone entra nella propria porta senza prima uscire dall'area di rigore, la punizione dovrà essere ripetuta perché il pallone non è mai entrato in gioco (il pallone è in gioco quando esce dall'area di rigore verso l'interno del terreno di gioco).

Su un calcio di punizione indiretto, se viene segnata una rete, il gioco sarà ripreso con un calcio di rinvio. Se nell'esecuzione della medesima punizione, il pallone viene toccato da un calciatore e non si muove e il compagno segna una rete, la stessa non sarà valida e il gioco verrà ripreso come in precedenza perché il pallone è in gioco quando è toccato e si è mosso.

Su calcio di rigore, quando i giocatori di entrambe le squadre commettono un infrazione prima che il pallone sia calciato (ad esempio entrano in area di rigore), il rigore sarà fatto ripetere qualsiasi sia stato l'esito finale.

Se l'infrazione la fanno i difendenti, il rigore sarà fatto ripetere solo se non viene segnata una rete. Se l'infrazione viene fatta invece dalla squadra attaccante e viene segnata la rete, il calcio di rigore dovrà essere ripetuto. Se il pallone invece non entra in porta, l'arbitro interromperà il gioco e lo riprenderà con un calcio di punizione indiretto per la squadra difendente nel punto in cui è stata commessa l'infrazione.

Ricerca

I nostri Sponsor

Copyright U.P. Reanese © 2013. All Rights Reserved.