Sabato 21 aprile, sul terreno del Chiavris, è iniziato il 14° Memorial “Giuseppe Tomasetig”, torneo riservato come consuetudine agli Allievi Sperimentali, atleti delle annate 2002 e 2003, in sostanza gli Allievi della prossima stagione sportiva.
Anche la Reanese, con i propri Allievi, partecipa a questa manifestazione ed è toccato proprio ai nostri ragazzi inaugurare questa edizione con la sfida che li Calligarisvedeva opposti all’Udine United Rizzi, formazione che partecipa al campionato Regionale Allievi Sperimentali.

I nostri avversari hanno usufruito dei due prestiti previsti dal regolamento del torneo mentre le Reanese ha scelto di portare solamente i propri tesserati in quanto la partecipazione a questa manifestazione viene vista come un’opportunità per vedere all’opera la formazione della prossima stagione. E l’inizio è stato con il botto: infatti i nostri si sono imposti con il più classico dei punteggi, un 2-0 finale con un gol per tempo, entrambi realizzati dalla punta Pecoraro.

C’era un po’ di curiosità per questa partita, infatti per molti dei nostri giocatori era la prima gara nella categoria Allievi e, si sa, a volte l’emozione può giocare brutti scherzi; invece l’approccio alla gara è stato dei migliori e nell’arco degli 80 minuti i nostri hanno dimostrato di avere già una certa confidenza con questa categoria.

Si è giocato in una giornata torrida, con temperatura al momento del calcio d’inizio intorno ai 30°C. Ovvio pertanto che mister e giocatori hanno dovuto ponderare con grande attenzione l’impiego delle forze fisiche. Nell’undici iniziale si è dato ampio spazio alle nuove leve mentre diversi giocatori già titolari nell’attuale campionato hanno preso posto in panchina. Dopo una prima fase di studio dove l’Udine United sembrava poter portare senza grosse difficoltà dei grattacapi a Pecol, i nostri hanno pian piano preso coscienza delle proprie forze e hanno iniziato a controbattere colpo su colpo alle iniziative avversarie. Pagavamo un po’ in fisicità, i nostri avversari erano tutti ben strutturati fisicamente ma siamo riusciti a sopperire a queste difficoltà con una grande agilità e mobilità a tutto campo. Nella prima frazione la gara è stata molto equilibrata, non si registrano grosse occasioni se non una velenosa conclusione del centravanti avversario ottimamente neutralizzata da Pecol con un grande intervento. Sarà però questo l’unico intervento degno di nota del nostro portiere e questo la dice lunga sulla solidità dimostrata dalla nostra difesa.

Verso la mezz’ora Pecoraro, con un’azione personale, riesce a beffare l’estremo avversario portando in vantaggio i nostri colori con grande entusiasmo sia dei ragazzi che dei supporters. 

Nella seconda parte della gara mister Crasnich dà spazio a tutti i componenti della panchina, già al quarto minuto Ianniello prende il posto di un ottimo edAcampora esausto Acampora. Entrano poi, in successione, Pressacco, Caffieri e Pisacane al posto di Moscone, Serafini ed Anastasia. Anche nel secondo tempo i nostri giocano con sicurezza e sono veramente poche le occasioni in cui mister Crasnich deve intervenire per richiamare qualche giocatore; la sicurezza che i nostri palesano in campo è veramente notevole, sembrano tutti già dei veterani della categoria. E proprio quando iniziano i minuti di recupero, sempre Pecoraro è lesto a sfruttare uno svarione difensivo ospite e a sigillare, con qualche minuto di anticipo, la vittoria dei nostri ragazzi.
Riteniamo di non dover menzionare qualche giocatore in particolare in quanto tutti coloro che sono scesi in campo sono stati autori di una prestigiosa prova, i segnali che i ragazzi hanno mandato durante questa gara sono piuttosto incoraggianti e fanno molto ben sperare per un roseo futuro.
Gara molto corretta, nessun ammonito, e anche questo ha la sua importanza in quanto a fine torneo ci sarà l’assegnazione di un premio Fair Play alla Società che si distinguerà per il comportamento di dirigenti, giocatori e sostenitori.
Prossimo incontro sabato 28 aprile, sempre alle 16.15, quando la Reanese sarà impegnata contro la Majanese, formazione che ha preso il posto all’ultimo momento del Cussignacco impegnato nelle finali provinciali.
Dopo aver ringraziato l’affiatato gruppo dei genitori e supporters per il costante sostegno dato ai nostri nell’arco dell’intera gara, invitiamo gli sportivi ad assistere a questa seconda sfida.

Nelle foto:
a sinistra: Luca Calligaris
a destra: Pietro Leonardo Acampora

1Venerdì sera dopo l'allenamento la Prima Squadra si è ritrovata presso la trattoria "Alla Contadina" in località San Mauro di Premariacco, gestita dal papà del nostro giocatore Josef Di Giacomo. Salumi, griglia e buon vino hanno allietato la serata, con grappa alle erbe come chiusura.

Alla serata hanno partecipato anche esponenti del gentil sesso: Romina moglie di Alessandro Fiorino, Valentina compagna di Federico Mansutti e la compagna del nostro dirigente Marco Morandini. Anche le donne ci sono vicine in questo finale di campionato.

Domenica lo scoglio del Pagnacco... forza Reanese!

Vai alla gallery fotografica

primasquadra00Juri e Beppe nel venerdì post allenamento

DSC 3766Al termine della vittoriosa gara contro il Cussignacco i ragazzi e le rispettive famiglie hanno pranzato al campo approfittando, finalmente, di una bella giornata di sole. Le mamme, ottimamente coordinate dalla Responsabile Attività Ricreative della squadra, l’infaticabile Elisa, si sono superate nel preparare una gran varietà di squisiti manicaretti. Erano presenti una cinquantina di persone che hanno trascorso un paio di ore in sana compagnia. Ottima esperienza che verrà ripetuta a breve con una grigliata.

Lo staff della Reanese desidera ringraziare di vero cuore tutti i genitori che si sono offerti per la perfetta riuscita della giornata. Veramente un gran bel gruppo.

Vai alla gallery fotografica

primasquadra 7Venerdì sera... dopo un duro allenamento la Prima Squadra si ritrova con pizza e birra

piccoli amiciUna primavera ricca di appuntamenti per i nostri Piccoli Amici e Primi Calci, che nei prossimi mesi saranno impegnati in diversi tornei, di cui pubblichiamo il calendario con tutte le date:

PRIMI CALCI
Domenica 25 marzo    Squadra ospitante:   Gemona
Domenica 8 aprile       Magnano
Domenica 15 aprile     Deportivo 
Mercoledì 25 aprile     Magnano
Domenica 13 maggio     Reana
Domenica 10 giugno     Buja
       
PICCOLI AMICI
Domenica 29 aprile      
Domenica 6 maggio     Reana
Domenica 20 maggio     Venzone

  

 

 

 

 

 

 

 

 

sportivamente insieme

Durante i mesi di maggio e giugno la ASD UP Reanese, in collaborazione con l'ASD Rojalese e il patrocinio del Comune di Reana del Rojale, organizzerà presso gli impianti sportivi di Reana del Rojale (Frazione Remugnano) l'evento Sportivamente Rojale 2018.

Nell'ambito della manifestazione si svolgeranno vari tornei di calcio e pallavolo, oltre a diverse iniziative di sport e divertimento per tutti.

Il programma completo, con tutti gli appuntamenti dell'evento, verrà pubblicato a breve su questo sito.

ampezzo2017Anche quest'anno la ASD UP Reanese organizza, durante il periodo estivo, il ritiro pre-campionato per le categorie Giovanissimi ed Esordienti, che avrà luogo presso il Centro Sportivo Ampezzano.

Dettagli ed informazioni circa le modalità di svolgimento ed iscrizione verranno comunicate a breve.

Pubblichiamo nel frattempo alcune immagini scattate durante il ritiro dello scorso anno, che si è svolto dal 27 agosto al 3 settembre 2017.

Vai alla gallery fotografica

natale2017Come di consueto, in occasione delle festività natalizie i dirigenti e gli atleti della Reanese, unitamente alle loro famiglie, si sono incontrati per il tradizionale scambio di auguri.

La nostra società, che conta sempre maggiori iscritti nelle diverse categorie, si prepara ad affrontare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno appena cominciato, che già si preannuncia ricco di novità e soddisfazioni.

Vai alla gallery fotografica